top of page

BLOG-ART

ALBERT WATSON






“Fondamentalmente sono sempre alla ricerca di cose. Ogni buon fotografo dovrebbe sempre cercare qualcosa.”

Albert Watson


Nato nel 1942 a Edimburgo Albert Watson è riconosciuto per la sua rinomata arte che sin dall’inizio della sua carriera, nel 1970, ha lasciato il segno nel mondo della fotografia.


Fondendo arte, moda e fotografia commerciale ha realizzato alcune delle immagini più iconiche mai viste, tra cui i ritratti di Alfred Hitchcock e Steve Jobs, i famosi scatti a Kate Moss e alle centinaia di copertine realizzate in collaborazione con la rivista Vogue.


È stato nominato da Photo District News come uno dei fotografi più influenti di sempre, tanto che nel giugno del 2015 ha ricevuto l’Order of the British Empire per il suo contributo all’arte della fotografia, assegnatogli dalla regina Elisabetta II.


Durante la sua gioventù studiò presso la Rudolf Steiner School e la Lasswade High School per poi continuare il suo percorso di studi, orientato al design grafico, presso la Duncan del Jordonstone College of Art & Design e inseguito al Royal College of art di Londra, dove iniziò ad interfacciarsi al mondo del cinema e della televisione.

Nel 1970 si trasferì negli Stati Uniti con sua moglie Elizabeth, dopo che quest’ultima aveva ottenuto un lavoro a Los Angeles come insegnante. Qui Watson iniziò a fotografare come hobby. Tuttavia, non ci volle molto prima che il suo talento fu scovato da l’art director di Max Factor, il quale gli diede l’opportunità di lavorare con l’azienda.

Durante il corso degli anni il suo stile attirò l’attenzione di svariante riviste di moda europee ed americane, quali Harper’s Bazaar, Mademoiselle e molte altre ancora, con le quali il fotografo scozzese ebbe occasione di lavorare.

Inoltre, a partire dal 1976 iniziò una prolifera collaborazione con Vogue, realizzando scatti e collaborando con una grande vastità di modelle e personaggi famosi.

Watson, durante la sua carriera, ha anche partecipato alla realizzazione di centinaia di campagne pubblicitarie per grandi aziende come Prada, Levi e Chanel. Inoltre, numerosi sono anche i manifesti cinematografici di Hollywood creati da lui, tra cui “Kill Bill” e “Memorie di una Geisha”.

Attualmente il fotografo vive e lavora a New York e le sue opere sono riconosciute in tutto il mondo, caratterizzate dall’iconicità e l’unicità del suo stile.


Tutte le fotografie sono © Albert Watson

1 - Steve Jobs, Cupertino, 2006

2 - Andy Warhol, 1985

3 - Naomi Campbell, 1998

4 - Alfred Hitchcock, 1973

5 - Golden Boy, 1990

6 - Kate Moss with Hat, 1993



Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page